Tag Archives: Fondotinta

Mtj Cosmetics, ecco la mia review!!

24 Ago

Ciao ragazze, sono rientrata dalle vacanze già da un bel po’ portando con me una gran voglia di far niente, per di più il mio pc fa le bizze,  ma approfitto di qualche attimo di lucidità per completare una delle recensioni lasciate in sospeso prima di partire. Inizio subito quindi parlandovi di un brand relativamente giovane, Mtj Cosmetics, totalmente made in Italy si piazza nella fascia medio alta dei prodotti per make up, scegliendo la profumeria selettiva come suo canale distributivo. Mtj nasce con l’intento di soddisfare le esigenze dei più bravi make up artist esaltandone la professionalità, in seguito però ha conquistato una fetta di pubblico molto più estesa ed esigente. L’acronimo Mtj sta a significare More Than Just Make Up, dictat in cui è racchiusa tutta la filosofia del brand. Un po’ di mesi fa ho acquistato tre prodotti dallo shop on line a disposizione sul sito di Mtj, la spedizione è gratuita per acquisti superiori ai cinquanta euro, la consegna è celere ed i prodotti sono imballati in un elegante box cartonato nero con interni in velluto, una chiccheria! 😀

http://www.mtjcosmetics.com/

http://www.mtjcosmetics.com/e-store.html

qui http://www.mtjcosmetics.com/counter-point.html puoi trovare tutti i rivenditori autorizzati.

foto (1)

Allora ecco cosa ho acquistato: una confezione di Cover Rich Foundation, una di Satin Blush in polvere ed una di Most Rich Mascara. Inizio subito dicendo che il Cover Rich Foundation è entrato nella classifica dei dieci migliori prodotti del 2013 pubblicata nel numero di giugno di Elle; in un primo momento, sarò sincera, ero un po’ perplessa sul risultato che avrei ottenuto utilizzandolo, questo a causa della presenza di un liquido oleoso comparso all’apertura, ma per fortuna al secondo utilizzo della sostanza oleosa nemmeno l’ombra. Il packaging del prodotto è costituito da un imballo secondario, una scatolina di cartone nero con bordi laterali di colore giallo, colore che contraddistingue tutti i prodotti dedicati al make up viso, è sull’imballo secondario che viene riportato l’elenco degli ingredienti, ingredienti che di ecofriendly hanno davvero poco, nessuna traccia degli ingredienti invece sull’imballo primario costituito da un contenitore dal design sobrio e moderno in plastica satinata semitrasparente e tappo nero, sul quale viene riportato solo il nome del brand, la quantità di prodotto e la nuance.

fotofoto (2)foto (7)foto (6)

Quanto alle nuances Mtj le suddivide secondo i sottotoni, anteponendo ad ogni numero di nuance la lettera C per quelle adatte ai sottotoni olivastri e la lettera N per quelle adatte ai sottotoni rosati. Passiamo ora alle caratteristiche, la viscosità/fluidità del prodotto è buona e ben si adatta alla scelta del packaging, non vi è infatti alcun spreco di prodotto nell’utilizzo. La coprenza è molto buona, è in grado di nascondere pori dilatati, efelidi o macchie solari, allo stesso tempo però non risulta occlusivo, ed anche se ho avuto il coraggio di usarlo anche in queste torride giornate di agosto non ho avvertito nessun disagio. Che dire della nuance? Ho usato il Cover Rich Foundation di Mtj nella nuace C30 sia prima di andare al mare che dopo, in entrambi i casi il risultato è stato allo stesso tempo coprente ma naturale.

Foundation-C30-1

Per quanto riguarda la tenuta, pur non essendo un fondotinta dalle proprietà long lasting, considerando la grande quantità di sudore prodotta a causa del caldo di questi giorni, la trovo molto buona, ancor più se supportata da un velo di cipria o terra.

Passiamo al Satin Blush, io ho scelto la delicata ma vibrante tonalità Soft Peach, che dire? Lo adoro, è in grado di donare quel giusto tocco di colore senza risultare invadente e volgare, enfatizza la naturale sporgenza degli zigomi donando un effetto rimpolpante ed un aspetto altero che assolutamente non disdegno, il tutto utilizzandone una minima quantità.

Blush-SoftPeach1Blush-SoftPeach2foto (5)

Per quanto riguarda invece il Most Rich Mascara ho scelto la tonalità black, anche per questo prodotto avevo delle perplessità, più che altro legate alla forma dello scovolino, di solito io lo preferisco bello ‘cicciotto’, questo invece ha le setole in silicone come quelli per uso professionale. Non essendo abituata a questo modello di scovolino inizialmente ho avuto qualche difficoltà nell’utilizzo, ma dopo poco, acquistata la nuova manualità, tutto è andato liscio, il mascara infatti in sé ha una consistenza tale da non causare eccessivi pasticci, le ciglia rimangono ben separate ed acquistano volume e lunghezza già dalla prima stesura. Anche in questo caso l’imballo secondario è costituito da un contenitore di colore nero, qui però i bordi laterali sono di colore blu, l’imballo primario è semplice e in total black.

Mascara_pack Mascara_packPenfoto (3)

Come al solito sono stata prolissa, ma tutto sommato avendo recensito ben tre prodotti direi proprio che sto migliorando! no? 😀

Questa è la mia esperienza con i prodotti di Mtj Cosmetics  e voi avete già provato i loro prodotti? E se si non pensate che siano fantastici?

Cover Rich Foundation di Mtj Cosmetics 30 ml, 36 euro

Satin Blush, 25 euro

Most Rich Mascara, 19 euro

T.LeClerc, Loved by You….il ritorno delle Pin Up!!!

22 Mag

Immagine

Non so quante di voi lo conoscano, T. LeClerc, rinomato brand di cosmetici francese, nasce nel 1881 a Parigi e deve il suo nome al suo fondatore, il farmacista Theophile LeClerc, a lui si deve la nascita della Cipria Dermophila e Sterilizzata T, una cipria a base di polvere di riso nota per la sua consistenza impalpabile, ma anche per la capacità di correggere le imperfezione e di donare una straordinaria luminosità al viso. Considerata la cipria delle star, può essere definita senza ombra di dubbio ‘Sua Maestà La Cipria’. La leggenda narra che la sua formula sia rimasta ancora ad oggi segreta e che solo alcuni ingredienti siano stati rivelati ai più, tra questi, il talco e l’ossido di zinco. Una delle caratteristiche delle ciprie di T. LeClerc è il numero delle nuances disponibili, ben quattordici per la versione libera, dodici per quella compatta, tra queste quella più famosa è senza dubbio la nuance Banane, utilizzata dai migliori make up artist del mondo e da attrici come Kate Winslet, durante le riprese di Titanic, o ancora Jessica Alba, solo per citarne alcune. È da qualche anno che seguo questo brand, ma la reperibilità, soprattutto al Sud, lascia davvero a desiderare, poi ho finalmente trovato una profumeria che effettua vendite on line, Maison de Parfum di San Lazzaro di Savena (Bo), ed eccomi pronta con la mia postepay!!! Prima di procedere all’acquisto ho fatto un salto sul sito del brand (www.t-leclerc.com) per documentarmi sui prodotti e studiare un pò le nuances, punto quest’ultimo importantissimo per chi decide di effettuare l’acquisto on line di cosmetici. Dopo essermi schiarita un po’ le idee ci sono, ho deciso!

Immagine

Curiose?? Credete  che io abbia acquistato una delle nuances della tanto declamata cipria in forma libera, magari nella nuance Banane, mmmmmm……ebbene no. Alla fine mi sono lasciata affascinare dalla nuova collezione lanciata questa primavera dedicata allo style Pin Up, Loved by You, e consigliatami da Marta, dolce e competente titolare di Maison de Parfum. La collezione consta di una cipria compatta in edizione limitata nella nuace Nude, un rouge a Levrès trasparente in sei nuances, il Mascara Twist nella nuace Noir e l’ombretto Ombre a Paupières Mono Mate nelle nuances, Violet Lilas, Bleu Indigo e Gris Fumè. Di queste meraviglie ho acquistato la Poudre Compacte Poupoupidou, lo rouge a Levrès trasparente nella nuance Mirage: Orange Corail ed il fondotinta Found de Teint Fluide Poudrè SPF 15 nella nuance 04 Beige Abricotè.

Immagine

Allora iniziamo con il dire che il packaging, sia per quanto riguarda l’imballo primario che quello secondario, è meraviglioso e rispecchia a pieno l’anima retrò chic del brand.

Immagine

Inizierò nel descrivervi le mie impressioni sul fondotinta, ma prima di farlo voglio fare una premessa, per me un fondotinta deve avere le seguenti caratteristiche, deve essere di facile applicazione, caratteristica questa sempre legata alla texture, ottima coprenza; avere una lunga tenuta e non favorire la comparsa dell’odiato effetto lucido. Detto questo posso dirvi che la texture del Found de Teint Fluide Poudrè SPF 15 è molto gradevole e rende facile l’applicazione, questa viene agevolata anche dalla presenza di un erogatore a pressione che facilita il dosaggio del prodotto senza causarne sprechi. Dopo aver steso una leggera base idratante ho applicato il prodotto con le mani (non so voi ma io non amo spugnette e pennelli per l’applicazione del fondotinta), a prima vista la nuance sembra tendere un po’ al giallino, ma stendendo bene si è man mano adattata al mio incarnato rendendolo naturale e molto luminoso, sia ben chiaro luminoso e non unto, questo fondotinta infatti contiene un sistema soft focus in grado di catturare la luce e pigmenti in polvere che garantiscono un effetto mat. Nonostante questa nota positiva per avere la coprenza desiderata ho dovuto stendere ben due volte il prodotto, insistendo su guance e naso, e pur non avendo riscontrato, a distanza di ore e dopo aver tamponato con la cipria, la comparsa di effetto lucido, devo dire che la tenuta non è proprio delle migliori, ma tenendo conto che non si tratta di un fondotinta no transfer, non posso che promuoverlo. Altre caratteristiche degne di menzione sono la presenza di acido ialuronico dall’effetto idratante ed antiaging, la presenza di vit. E dall’azione antiradicalica, un fattore di protezione solare 15, l’assenza di parabeni e di fenossietanolo.

Immagine

Immagine

Per quanto riguarda la Cipria compatta, che dire? Tutte le caratteristiche menzionate dalla casa produttrice rispondono a verità. Impalpabilità, leggerezza, effetto flawless e luminosità, presenti!!! Io l’ho eletta la mia cipria per la vita! ❤

Aspetto di finirla per provare la sua capostipite in forma libera!

Passiamo ora al rossetto trasparente, la nuance è bellissima, l’ispirazione alle icone degli anni ’50 c’è tutta, io però ho un grosso problema con i rossetti, continuo a farmi rapire dalla bellezza delle nuances senza pensare se possano donarmi o meno. Anche questa volta ho toppato, ho le labbra troppo piccole per questo tipo di colore, il rossetto in sé è di ottima qualità non ha un odore sgradevole, anzi è praticamente inodore, idrata molto le labbra e pur essendo trasparente non è necessario ripassarlo per poter apprezzare il colore. Unico consiglio per evitare di somigliare ad una bimba che ha rubato il rossetto alla mamma è indispensabile una matita per labbra a tono che definisca il contorno labbra.

 ImmagineImmagine

In definitiva posso dirvi che sono molto soddisfatta della qualità dei prodotti T.LeClerc, un piccolo neo però c’è…..sul packaging risalta una scritta molto ambita da numerosi prodotti…..Made in Italy…..si infrange così in un battito di ciglia il sogno di incipriarmi la mattina a mo’ di dama parigina   :0

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: